15 novembre 2006

Nocturne-crossing - Soul Searcher

"Avete presente Viaggionotturno? Ok, situazione simile.
Questo nastrone è fatto a posta per chi, come me, si ferma ad osservare i dettagli, è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo che gli dia un senso di originalità ed espressione.
Per voi Viaggionotturno cross-over style: Nocturne-crossing.

"Endo" e "Linkin park" vi liberano la mente da qualsiasi forma di pregiudizio, stereotipo e diffidenza, con sonorità cupe, dove i toni bassi si fanno spazio per rimbombare nella vostra mente.
Immaginate di accomodarvi sul sedile posteriore dietro l'autista e lasciate che Fred Durst con i "Limp bizkit" vi portino fuori città: il botta e risposta che si danno basso e chitarra, è un insieme di poche note che vanno a tempo con le luci dei semafori ed i bagliori delle finestre dei palazzi che si riflettono sulla carrozzeria della vostra macchina.
Ora che vi siete portati alla fine del mondo con i "Cold" preparatevi a vedere il nuovo mondo.
Ottimo ruolo di cicerone è affidato ai "Lost prophets", che in questo intermezzo esprimono la vena techno-industrial che affianca tutti i loro album.
Guardate ora dove indicano gli "A perfect circle". In un brano dalla struttura semplice riescono comunque ad infondere molteplici sensazioni: dalla curiosità, al buio.
Fatevi cullare dai "Lacuna coil" mentre vagate nella notte, fate uscire tutta la vostra curiosità, non chiedetevi il perchè delle cose, fermatevi solo ad osservarle da ogni angolatura.
Non preoccupatevi per il tempo, ora siete in un mondo dove non esiste... ambienti e luoghi sono ben descritti dai cori gotici degli "Evanescence" (parte interessante di questo brano è la giocosità delle chitarre) e dalle sonorità nu-metal dei "Deftones" caratterizzate da una batteria schietta e da effetti provenienti dalle oscurità di luoghi inesplorati.
Gustatevi tutto ciò che vedete perchè "Finger eleven" e "Disturbed" vi stanno dicendo che il vostro viaggio sta per finire.
I "Lost prophets" tornano per fare gran parte del lavoro (la struttura della canzone parte da una melodia non banale fino a risalire a sonorità più scontate), infatti sono proprio loro a rimettervi sulla strada di casa, per lasciare l'ultima parola ai "Creed" che con il loro post-grunge vi lasceranno un po' di pace intriore.

Nel nastrone ho inserito un paio di pezzi anche dei "Soulfly", ne avrei messi di più, solo che a volte i loro brani terminano in modo completamente fuori genere; per questo ho scelto solo quelli più lineari.
Per chi fosse interessato consiglio anche "Soulfly II" e "Wings" (Solo i primi 2,43 minuti)."
Soul searcher

  1. Endo - Mindset
  2. Linkin Park - Session
  3. Limp Bizkit - Creamer (Radio is dead)
  4. Cold - End of the world
  5. Lost Prophets - Interlude (number II)
  6. A Perfect Circle - Passive
  7. Lacuna Coil - Aeon
  8. Soulfly - Soulfly III
  9. Evanescence - Cloud nine
  10. Deftones - Digital bath
  11. Soulfly - Soulfly IV
  12. Finger Eleven - Thousand mile wish
  13. Disturbed - Darkness
  14. Lost Prophets - Still laughing
  15. Creed - Inside us all

2 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

XXX, Free sex, video, nude charm, exactly what you want to find on the web ! Adult only ! See you soon baby, on http://www.nudecharm.net . Your blog is nice, very nice, and i love its contents