31 dicembre 2007

E anche quest'anno ce l'abbiamo fatta

E vabbè, questa volta anche io mi appresto a fare il classificone di fine anno. Ecco a voi dunque la classifica dei primi 20 album del 2007 secondo Lucea.
Questa classifica è stata stilata in base non tanto alla qualità oggettiva degli album, ma più che altro in base al mio gusto e a quanto un album mi è *rimasto dentro* (e no, non me lo sono infilato nel...).

1. Black Rebel Motorcycle Club - Baby 81
2. Air - Pocket Symphony
3. Jennifer Gentle - The Midnight Room
4. Disco Drive - Things To Do Today
5. A Toys Orchestra - Technicolor dreams
6. !!! - Myth Takes
7. Mystery Jets - Zootime

8. John De Leo - Vago svanendo
9. Daft Punk - Alive 2007
10. David Vandervelde - The Moonstation House Band
11. LCD Soundsystem - Sound Of Silver
12. Editors - An End Has A Start
13. Battles - Mirrored
14. Bloc Party - A Weekend In The City
15. Mika - Life In Cartoon Motion

16. Calla - Strength in Numbers
17. Spoon - Ga Ga Ga Ga Ga
18. Of Montreal - Hissing Fauna Are You The Destroyer
19. Subsonica - L'Eclissi
20. Amari - Scimmie d'Amore

Così ho detto.


24 dicembre 2007

Autunno - El Manto

"Prendete l'autunno, quelle giornate grigie e adorabili in cui ci si trastulla in malinconia e si cerca di trasformare i realtà i buoni propositi di un'estate più o meno soddisfacente. Pensate a quelle sere in cui si batte la provincia per fare qualche scemata per ridere così alla leggera. Prendete le mattine sonnolente, pensierose in cui vi entra nella testa un motivetto che non se ne vuole uscire, i viaggi in treno a cercar lo sguardo di qualche ragazza carina e una buona dose d'ironia con cui prender la vita. Aggiungete una qualche sbronza immotivata, la nebbia ammazzaventenni che inghiotte e rende ovattato tutto quanto, le prime giornate davanti al caminetto e la malinconia quasi fisiologica di questa stagione...ed ecco fatto il nastrone!"
El Manto
  1. Gloria Guida - Avere vent'anni
  2. Enzo Jannacci - Vivere
  3. Elis Regina - Arrastao
  4. Weather Report - Black Market
  5. Siouxsie & The Banshees - Dazzle
  6. Iggy Pop - Tiny Girls
  7. Talking Heads - Psycho Killer
  8. Piero Piccioni - Mr. Dante Fontana
  9. Armando Trovajoli - Il Commissario Pepe Theme
  10. Yann Tiersen - Comptine D'un Autre Etè-L'Apres Midì
  11. Edith Piaf - Mon Menage A Moi
  12. Charlie Parker & Miles Davis - Night In Tunisia
  13. Ryuichi Sakamoto - Merry Christmas Mr. Lawrence
  14. Bruno Martino - Odio L'Estate
  15. Tommy James & The Shondells - Crimson And Clover
  16. Roberto Pregadio - Claudia
  17. Piero Umiliani - Beer, Vermouth & Gin
  18. Geremia E Gedeone - El Percorso Del Vin






17 dicembre 2007

Terra/Italia/Lazio/Roma/IO 2007 - Torazina

"Ho sempre amato mettere assieme, unire, cercare rapporti, tensioni, melodie e richiami nella musica che ascolto. Mi piace montare questi frammenti assieme e nel loro assecondarsi e scontrarsi forse si manifesta una parte di me. Vengo qui il mio a proporre il mio "nastrone" (termine che una nuova bevitrice di chin8 neri mi ha insegnato, così come il link a questo sito) scritto per me stesso da me medesimo come pietra miliare di questo strano, tragicomico e bellissimo periodo. C'è molto di alcune delle persone a cui mi sono legato tanto. A queste persone posso dire solo grazie."
Torazina

  1. Can - I'm So Green
  2. Low - Just Stand Back
  3. The Blow - Fists Up
  4. Dilatazione - Eva Robin's meets Stefania Sandrelli
  5. The Books - Smells Like Content
  6. Neutral Milk Hotel - Two-Headed Boy
  7. The Notwist - Consequence
  8. The Magnetic Fields - With Whom to Dance?
  9. Cat Power - Free
  10. Clogs - 2:3:5
  11. Chris Garneau - Baby's Romance
  12. Red Sparowes - Our Happiest Days Slowly Began to Turn Into Dust
  13. Meganoidi - We
  14. Laura - Every Light
  15. Mùm - Green Grass of Tunnel
  16. Bonnie 'Prince' Billy - Lay and Love
  17. The Books - Cello song (Nick Drake cover) [registrata al concerto dei Books dal sottoscritto]






09 dicembre 2007

P A N I C O - Lucea

Sabato pomeriggio. Preparo il nastrone per la serata che si prevede danzereccia. Ascolto, riascolto, mescolo e rimescolo. Mi impegno a creare una scaletta che rispetti le richieste dei superiori. Mi impegno proprio eh.
Dopo 4 ore il nastrone è pronto. Masterizzo ed esco.
E poi? Quando andiamo per ascoltarlo

SALTA.

Allora Odio, mi dispero. Ma dico NO. Io non ci sto. E visto che non abbiamo potuto sentirlo ieri sera adesso ve lo beccate anche voi.
Lucea

  1. Disco Drive - It's a long way to the top
  2. The National - Secret meeting
  3. A Toys Orchestra - I Am The Walrus
  4. The White Stripes - Seven Nation Army
  5. Jennifer Gentle - I Do Dream You
  6. The Rolling Stones - Sympathy For The Devil
  7. The Beach Boys - I Get Around
  8. The Cardigans - Erase rewind
  9. Fatboy Slim - Right here, right now
  10. Pink Floyd - One Of These Days
  11. Four Tet - As serious as your life
  12. Grandaddy - Nature anthem






30 novembre 2007

Dance I dead - Foy

"Era il 2000 quando, senza saperlo, la mia mente abbracciava un genere musicale a me molto caro: la dance. Allora c'era una ragazza, c'erano le superiori, e c'era Komodo di Mauro Picotto: solo tempo dopo mi sono reso conto che quella canzone era l'unica cosa che io e quella ragazza avessimo in comune. Ovviamente quella ragazza l'ho lasciata.
Allora erano gli anni di Gigi d'Agostino, di Mauro Picotto, degli Eiffel 65: l'Italia dominava l'Eurodance. Ma per me la dance di quegli anni non era musica da ballare: il suo ritmo mi piace, e mi piace il sottofondo che diffonde nei momenti di tranquillità. Purtroppo ero troppo giovane per essermi goduto le canzoni dei periodi precedenti, e il fuoco della dance si spense qualche anno dopo con le ultime scintille bruciate verso il 2003. Era tempo di house, di tecno, di afro... Sti giovani malati!
Il mio nastrone vuole essere un particolare e personale viaggio all'indietro nel tempo: dal 2002 al 1999, le canzoni simbolo del breve lasso di tempo in cui la musica divenne il contorno delle mie giornate. Per concludere ho aggiunto Children di Robert Miles, un capolavoro del genere, riconosciuto da chiunque, sia da chi ha apprezzato e apprezza il genere, e sia da chi all'inizio del testo ha detto "Eiffel 65? Bleah!" "
Foy
  1. Datura - Will be one (2002)
  2. Safri Duo - Played-a-live (the bongo song) (2001)
  3. Fragma - Reach out (2001)
  4. Crw - After the rain (2001)
  5. Floorfilla - Anthem #3 (2000)
  6. Carolina Marquez - Bisex Alarm (2000)
  7. Prezioso feat. Marvin - Voices (2000)
  8. Mabel - Bum Bum (2000)
  9. Rollergirl - Luv U More (2000)
  10. Mauro Picotto - Komodo (2000)
  11. Gigi d'Agostino - Kaliya (2000)
  12. The Chemical Brothers - Hey girl, hey boys (1999)
  13. Kim Lucas - All I really want (1999)
  14. Underfish - Acid Music (voice mix) (1999)
  15. Alice Deejay - Better off alone (1999)
  16. Eiffel 65 - Blue (1998)
  17. Robert Miles - Children (1996)






Ho notato che le playlist di Deezer non vanno molto bene negli ultimi tempi. Mi scuso per l'inconveniente. Pare che ci siano problemi tecnici a me oscuri (si vocifera circa *qualche* bug). Se avete delle news contattatemi. Grazie.

17 novembre 2007

Wayout - nonno Joe

"Wayout. Uscita. Fuga. Quella solo sognata e vista da lontano, mentre tutto ti ruota surrealisticamente attorno. Fuga dalla realta, dal colore, dall'obiettivita'. Quindi il tutto vissuto rigorosamente in uno sfuocatissimo bianco e nero. Come trovare la nostra Wayout in tutto questo marasma? Qual'e' la nostra certezza? La scintilla in grado di guidarci attraverso i due lati dello stesso nastrone? MA LOUIE LOUIE! Che domande!

Quindi tenetevi forte, come consigliano Dave Dee, Dozy, Beaky, Mick & Tich (sembra che vadano molto nella East Coast Italiana quest'anno).

L'introduzione di MARCELLO BENEDETTO (sonata settima sf c740) ci ricollega subito al desiderio di assaporare qualcosa di diverso, considerando che la buona musica, le HIT, si possono trovare sia guardandoci indietro che verso il futuro. Poco e' cambiato, e anche in ambito classico prosegue imperterrita la strada della malinconia, spesso dolce e beffarda, come piccole buche che ci fanno sobbalzare lungo il viaggio.

Rilo Kiley ce lo riconfermano, con una delle loro ballate piu' belle. Strawberry Mud Pie e' pura energia a meta' fra Shonen Kinfe e Les 5-6-7-8, mentre la ballata dei misconosciuti RO-D-YS getta nuove tinte su pallide tonalita' di grigio.


Gli Electronics sono stati la fissa del momento nella combriccola, quasi in polemica con l'esagerato polverone hyperoso sollevato dall'ingresso di "Johnny B Marrs" nella famiglia dei "Topi Modesti", ricordando che ha "dato di piu'": era giusto che venisse tributato con la spensierata ed estiva "Tighten Up".

"Anodyne" una piacevolissima scoperta fatta su un MySpace di un'amica.


Gli "Hold Steady" sono semplicemente il mio gruppo preferito del momento. Non ce n'e'. Per il "nastrone senza via d'uscita" ho scelto le due canzoni meno spensierate. Primi appuntamenti in ospedali dopo divertimenti un po' troppo estremi e consigli esperti elargiti a giovani tossiche. Praticamente tutta l'ironia caustica sui giovani (Americani ma anche no) degna dell'Elvis Costello dei bei tempi andati (neanche Elvis Costello riesce piu' a tenere il passo con ELvis Costello).

"Been There All the Time" dei Dinosaur Way IN! Altro che Way OUT! Chi l'avrebbe mai detto che la band avrebbe dovuto ancora dare il meglio di se! A volta, in fuga da se stessi e dagli altri, si finisce per corre in circolo e ritrovarsi!

"Life And Soul Of The Party" di Mally Page mi riporta in mente con invidia le serate nei Club Londinesi, dove il Northern Soul la fa da padrona.


Lacrime su "Sugar Hiccup". Mi ricordo quando stavo incollato a notte tardissima alla radio aggrappato al tasto "Rec" per recistrare tutte le chicche di Stereo Notte, che ha fatto veramente scuola.

E come ogni fuga di casa conclusasi alla prima avvisaglia di pioggia, alla dine del giorno, la via di fuga rimane sempre il ritorno a casa. Come dice Stevie "It Ain't No Use". Sandy Coast ci mostra la strada. Tutto il resto e' paesaggio."
nonno Joe

Side A

  1. Benedetto Marcello - Sonata settima sf c740 in LA minore presto
  2. Rilo Kiley - It's a hit
  3. Rockin' Roberts and The Wailers - Louie Louie
  4. Dave Dee, Dozy Beaky,Mick and Titch - Hold Tight
  5. Strawberry Mud Pie! - Hohoo!
  6. Fever - Digital Love
  7. Electronic - Tighten Up
  8. Mates Of States - Whiner's Bio
  9. Bonnie Pink - Friends, Aren't We
  10. Von Sudenfed - The Rhinohead
  11. The Hold Steady - First Night
  12. The Hold Steady - You can make him like you
  13. Ro-d-ys - Gods of evil
Side B
  1. Dinosaur Jr. - Been There All the Time
  2. Ripped - Anodyne
  3. Kactus - Weather vane
  4. The Jam - Town Called Malice
  5. Magazine - Definitive Gaze
  6. Toots and The Maytal - Louie Louie
  7. The Chambers Brothers - All strung out over you
  8. Mally Page - Life And Soul Of The Party
  9. Sandy Coast - Comin' Home
  10. Gary Lewis and The Playboys - Green Grass
  11. Ingenues - Oui Monsieur
  12. Stevie Wonder - It Ain't No Use
  13. Cocteau Twins - Sugar Hiccup
  14. The Polyphonic Spree - Young Yesterday









04 novembre 2007

Hands far your soul - Feryllt Pryderi

"Di ogni avventura che il nostro animo incontra certo il viaggio è la più intrigante. Perché sempre e comunque di ogni momento della nostra vita l'importante è l'andare. Quindi prendiamo quei quattro "nostri" stracci che sono l'animo, il corpo, la mente e il passato e lasciamoci trasportare lontano dalle onde. Perché nessuno può capire un porto se non sa il mare che cos'è ..."
Feryllt Pryderi

  1. Ennio Morricone - Il Buono, il Brutto e il Cattivo
  2. Nik Kershaw - The riddle
  3. Coldplay - The Hardest Part
  4. Eurythmics - Sweet Dreams
  5. Dream Theater - Take Away My Pain
  6. Giovanni Allevi - L'Orologio degli Dei
  7. Sonata Arctica - Shy
  8. Premiata Forneria Marconi - Nuvole Nere
  9. Guns 'N' Roses - 14 Years
  10. REM - Leaving New York
  11. Take That - Patience
  12. The Who - Behind Blue Eyes
  13. Genesis - In the Cage
  14. Stratovarius - Greensleeves







28 ottobre 2007

Mmm... Burro Fuso...

Ve lo ricordate quando, tanto tempo fa, vi dicevo che c'era una sorpresona in arrivo? Beh ecco, è arrivata. Asd.
E che sorpresona, signori.
Ma arriviamo al punto: la sottoscritta qui *ha partecipato* (?) alla prima puntata di Burro Fuso, UN podcast. Nel senso che non si sa di chi sia, questo podcast. Della serie lo scopriremo solo vivendo insomma.
Quello che si sa per certo è che coloro che vi hanno preso parte sono:
- Attimo, nelle vesti del conduttore indie, nonché nastronauta affermato
- Simone, uno degli eroi
- io, ubriaca.

Va bon, nella speranza di non allontanare i miei (pochi) seguaci metto a disposizione il link da dove potete scaricare questa cosa. Ciapa qua.

Ah, non capisco perché continuo ad associare i Beastie Boyz all'hip hop.
Mah.
Ah, e comunque ero discretamente alticcia, se non si fosse capito, chiedo scusa un po' per tutto. Asd.

12 ottobre 2007

Streamin'! Yo!

Carissimi, porto buone nuove: da oggi per ogni nastrone verrà messo a disposizione lo streaming della playlist (o per lo meno del maggior numero di brani possibile). Cercherò di aggiornare un po' alla volta anche i nastroni vecchi, con calma, che qui si hanno anche altre cose da fare (...).
Il fichissimo sito che permette di fare ciò è Deezer. Grazie Deezer, TVB.
Usatelo va'.

06 ottobre 2007

Needing lithium - Scuola di ladri



"Un nastrone oscillante tra la carica adrenalinica di cui si ha bisogno la mattina per svegliarsi e la pigra armonia che ti fa spegnere la sveglia per tornare a letto. Gli alti e i bassi, alla lunga, fungono da stabilizzatore dell'umore."
Scuola di ladri

  1. The Raconteurs - Steady As She Goes
  2. The Libertines - The Man Who Would Be King
  3. CCCP - Valium Tavor Serenase
  4. Afterhours - La sinfonia dei topi
  5. Elliott Smith - Can't Make A Sound
  6. Baustelle - Il corvo joe
  7. Maximo Park - Russian Literature
  8. Smashing Pumpkins - 7 shades of black
  9. Pixies - The Holyday Song
  10. Fabrizio De Andrè - Ottocento
  11. Temple of The Dog - Hunger Strike
  12. The Strokes - You Only Live Once
  13. Francesco Guccini - Farewell







La descrizione pare quella della kinder colazione più. Meraviglia. :D

28 settembre 2007

Un requiem per la New Wave - Porlock

"Questo nastrone riassume ciò che ho ascoltato diverso tempo fa per un periodo di circa un anno. Non ha nulla di clamoroso, i titoli proposti sono di artisti piuttosto consolidati nel calderone della cosiddetta new wave.

Come al solito ho scelto il principio e la fine, e se si può cominciare con un Requiem si può di certo chiudere con un suicidio (Pernod), e di certo Pernod è la canzone più ironica che si può scrivere su quell'argomento.

Fissato l'alfa e l'omega il ripieno è venuto da se. Degni di nota sono i titoli italiani, artisti a me molto cari: Gaznnevada, Garbo e Decibel.

Aggiungo in ultimo che la cassetta, realmente prodotta, è di 90 minuti (45 per lato) ... buon ascolto."
Porlock

Lato A
  1. Killing Joke - Requiem
  2. The Stranglers - (Get a) Grip (on yourself)
  3. Talking Heads - New feeling
  4. Ultravox - Hiroshima mon amour
  5. Throbbing Gristle - United
  6. Wire - Three girl rhumba
  7. Blondie - (I'm always touched) By your presence, dear
  8. Devo - Jocko Homo
  9. Pere Ubu - Nonalignment pact
  10. The Jam - Down in the tubestation at midnight
  11. Public Image Ltd. - Public image
  12. Siouxie and the Banshees - Overground
  13. Wire - The 15th

Lato B
  1. The Clash - Guns of Brixton
  2. Joy Division - Disorder
  3. The Slit - Ping pong affair
  4. Talking Heads - Air
  5. Gang of Four - I found that essence rare
  6. The Fall - Leave the capitol
  7. Gaznevada - A. Perkins
  8. Japan - Talking drum
  9. X - White girl
  10. Adam and the Ants - Stand and deliver
  11. Garbo - Generazioni
  12. Echo and the Bunnymen - Clay
  13. Decibel - Pernod

22 settembre 2007

Tornerà un'altra estate - Attimo

"Improvvisato in questo pomeriggio piovoso, il nastrone della "mia" estate è come una serie televisiva, dove si alternano puntate cuscinetto a snodi fondamentali. E' soprattutto un nastrone fatto di episodi, prima ancora che canzoni. Scommetto che andrà bene anche per l'inverno. In 80 minuti ci ho infilato: la canzone in loop, concerti, pomeriggi davanti al pc, strofe bofonchiate lungo le ventose campagne ferraresi, guardrail ammaccati, chiome di abeti che coprivano un cielo nuvoloso, fare l'idiota in una stanza vuota e bianca, raid notturni in macchina, white russian, un consiglio, acuti lungo un cavalcavia, la tua città, quei pensieri ricorrenti, lo stupore di ascoltare per la prima volta una canzone. E altro ancora, ma soprattutto non necessariamente nell'ordine della scaletta. Come tutte le estati, del resto."
Attimo
  1. Interpol - Pioneer to the Falls
  2. Stars - The Night Starts Here
  3. Editors - Smokers Outside The Hospital Doors
  4. Verdena - Il Gulliver
  5. Bright Eyes - First Day Of My Life
  6. Ex Otago - Amato The Greengrocer
  7. Arctic Monkeys - When The Sun Goes Down
  8. Micecars - Americans
  9. Regina Spektor - Us
  10. The National - Fake Empire
  11. Lisa Germano - Red Thread
  12. M83 - Don't Save Us From The Flames
  13. Maxïmo Park - Acrobat
  14. The Arcade Fire - Ocean of Noise
  15. Le Luci della Centrale Elettrica - La gigantesca scritta COOP
  16. Alessandro Raina - I still remember
  17. Sonic Youth - Or







18 settembre 2007

Che cosa te ne fai di un titolo... - Siemisi



"Prometto a Sirvietta che la prossima volta metterò almeno una canzone che riguardi il titolo..."

Siemisi







  1. Marilyn Manson - The last day on earth
  2. Heater Nova - Sugar
  3. Le Orme - Frutto acerbo
  4. Led Zeppelin - Battle of evermore
  5. Jefferson Airplane - White rabbit
  6. Morphine - The saddest song
  7. Yuri Camisasca - Il regno dell'eden
  8. Led Zeppelin - No quarter
  9. Le Orme - La fabbricante d'angeli
  10. Led Zeppelin - Stairway to heaven
Questo ragazzo è un selvaggio.

13 settembre 2007

10 settembre 2007

Spam :@

Attenzione!
Mi sono accorta solo oggi che Gmail getta tra lo spam troppe email.
Se per caso avete mandato dei nastroni che non sono mai stati pubblicati e/o per i quali non avete mai ricevuto risposta, sappiate che potrebbero essere stati autocestinati.
Quindi vi prego gentilemente di rimandarmeli e di non cazziarmi troppo.
Porgo le mie più sentite scuse per il disguido.

La redazione

IndipenDelta 08/09/2007


Io c'ero.
E siccome che sono rompiballe, non ho potuto fare a meno di scassare la gente per gli autografi.
Qui autografi di due degli ottimi Canadians (gli altri due si sono dileguati appena mi hanno vista in lontananza probabilmente...).



E qui autografo con dedica del mitico enver che finalmente ho avuto il piacere di conoscere (dato che l'altra volta l'ho visto sì, ma non era in condizioni *adatte* a fare conoscenze...).

Veramente notevoli inoltre gli A Toys Orchestra che, lo ammetto, non avevo mai sentito prima. Consigliati!

04 settembre 2007

Just another reject - tuodj

"Adoro mixare brani per poi inciderli su cd. Da tenere in macchina, da regalare alle persone speciali. Compiltation di brani nuovi o un po' datati ma brani di ottima fattura. A volte mi serve anche un mese per cercare i brani giusti e individuare la perfetta tracklist. 14 canzoni non di più. Ad ogni cd un titolo. E un giro su Burn4Free. Questa la mia ultima opera..."
tuodj

  1. Green Day - The Simpsons Theme
  2. R.E.M. - Bad Day
  3. Sum 41 - Underclass Hero
  4. Kiss - New York Groove
  5. Patti Smith - Soul Kitchen
  6. Pearl Jam - MFC
  7. My Chemical Romance - Famous Last Words
  8. Foo Fighters - The Pretender
  9. Black Light Burns - Lie
  10. Muse - Glorious
  11. Stars - Take Me To The Riot
  12. Joe Strummer & The Mescaleros - Redemption Song
  13. Jesus & Mary Chain - Just Like Honey
  14. Vanilla Sky - Se Vuoi Andare Vai







27 agosto 2007

Back home - Maccamania

"Questo è un nastrone che ha come filo conduttore il desiderio di tornare verso casa, intesa come luogo fisico o come luogo dove ritrovare gli affetti cari. Io ho questo desiderio in entrambi i sensi, è un qualcosa che sento spesso dentro."
Maccamania

  1. Freddie Mercury & Montserrat Caballè - Guide Me Home
  2. Mark Knopfler - Back To Tupelo
  3. The Beatles - A Hard Day's Night
  4. Harry Nilsson - I'll Be Home
  5. Mark Knopfler & Chet Atkins - Next Time I'm In Town
  6. Paul McCartney - Flying To My Home
  7. The Blues Brothers - Sweet Home Chicago
  8. Dire Straits - Brothers In Arms
  9. Elvis Costello - Last Boat Leaving
  10. Simon & Garfunkel - My Little Town
  11. Paul McCartney - Mull Of Kintyre
  12. Mark Knopfler - Going Home: Theme Of The Local Hero

21 agosto 2007

Si è fatto tardi - kay

"Questo nastrone è tutto per te, che non lo ascolterai mai.
E' da un po' che ce l'ho in testa. Mi piacerebbe masterizzarlo e mandartelo, magari per il tuo compleanno.
Ma so che non lo farò.
Le cose finiscono, anche se sono belle. Soprattutto quelle che non sono mai iniziate veramente.
Le persone importanti però non si dimenticano. Si portano dentro, come la musica che ce le ricorda."
kay

  1. Belle and Sebastian - Sleep the clock around
  2. !!! - Me and Giuliani down by the schoolyard
  3. Offlaga Disco Pax - Robespierre
  4. Baustelle - Un romantico a Milano
  5. Non Voglio Che Clara - Cary Grant
  6. The Organ - Brother
  7. Virginiana Miller - Re cocomero
  8. Ellioth Smith - Ballad of big nothing
  9. Fr Luzzi - Human Race
  10. Foo Fighters - February stars
  11. The Cure - All cats are grey
  12. ¡Forward, Russia! - Thirteen
  13. Deus - Bad timing
  14. Piano Magic - No closure
  15. Johnny Boy - All exits final
  16. Giardini di Mirò - Broken by

Questo è un nastrone piuttosto arretrato, mi è stato chiesto di specificarne la data di composizione e quindi specifico la data di composizione: Marzo 2007.

13 agosto 2007

Bored - nonno Joe

"Il Nastro scaturisce dalla voglia di estraniarmi un po' dal mondo e trovare un po' di tranquillità. Ma ovviamente, come tutti i nastroni che preparo da quella decina d'anni a questa parte, riflette inevitabilmente anche un po' di quello che mi sono lasciato alle spalle. In particolare: FEBBRAIO! E soprattutto c'è il segno di due film strepitosi che si sono fatti decisamente notare anche per merito della loro colonna sonora:"Song&Lyric" e "Running With Scissors", da non confondere con l'omonimo album di Yancovich. "Fire Fire" della Etiope-Svedese Asha Ali stava quasi per essere lasciata fuori dal Nastrone, ma il richiamo del suo canto liberatorio durante il ritornello era talmente wormearing e salvifico da renderla indispensabile. Quando la bravura si unisce alla semplicità e l'onestà del cuore. Per parlare di brani che non ti escono più dalla testa e funzionano nella loro essenzialità, come conseguenza naturale "I Drive My Friend" di Frida Hyvönen. Anche se è ambientata a Giugno! "Requiem" potrebbe essere la rivisitazione di "Come together" cantata come marcetta funebre in onore di Nikki Sudden, "I can do without you" il controcanto dei Kaiser Chiefs agli Wings. "No Cars Go" l'inno del momento. "
nonno Joe

Lato A
  1. Stuart Staples & Dave Boulter - Theme from young at heart
  2. America - Work to do
  3. Asha Ali - Fire fire
  4. Frida Hyvönen - I drive my friend
  5. Archies - This is love
  6. Olivia Tremor Controll - Hideaway
  7. M. Ward - Requiem
  8. Kaiser Chiefs - I can do without you
  9. Beulah - I'll be your lampshade
  10. The April Skies - Not your baby
  11. Arcade Fire - No cars go
  12. Stuart Staples & Dave Boulter - Mary, mungo and midge
  13. Hugh Grant & Cora Corman - Way back into love
  14. Menswear - Piece of me
Lato B
  1. Keith Moon - Do me good
  2. Popchor Berlin - Mongoloid
  3. The Undisputed Truth - Showtime
  4. Lollobrigidas - Bubblegum boy
  5. The Legends - He knows the sun
  6. Tre Allegri Ragazzi Morti - Allegria senza fine
  7. Underwater Tea Party - Long island ice tea
  8. Manfred Mann's Earth Band - Blinded by the light
  9. Keith Moon - Don't worry baby
  10. Hugh Grant & Cora Corman - Pop! Goes my heart
  11. Carole King - You've got a friend
  12. The Wannadies - You and me song

06 agosto 2007

Fragments of a life you shouldn't miss - Mikk

"Mentre mettevo insieme le canzoni di questo nastrone spesso mi veniva il blocco dello scrittore da foglio bianco, non sapendo bene cosa inserire e se le mie scelte fossero state di "buona musica". Poi mi son detto "Ma dato che non sono un esperto, perchè far finta di esserlo e mettere canzoni scelte da altri nel mio nastrone?". Ecco perchè sono ripartito da zero e ho scelto quello che ho scelto: forse non saranno scelte memorabili, forse per capirlo al 100% bisogna essere nella mia testa, ma sono convinto che se si ha l'orecchio di ascoltare le parole e le emozioni che stanno qui dentro si capisce che queste canzoni parlano al cuore... Enjoy"
Mikk
  1. Diaframma - Fiore non sentirti sola
  2. Diaframma - Siberia
  3. Poets of the Fall - All the way 4 U
  4. Nick Cave - The rider song
  5. Nobuo Uematsu - Tifa's song (Piano version)
  6. Franco Battiato - Night and storms
  7. Marko Haavisto & Poutahaukat - Stay
  8. Jim Noir - My patch
  9. Harry Bellafonte - Matilda
  10. Vinicio Capossela - Marajà
  11. Depeche Mode - Lilian
  12. Diaframma - Elena
  13. Tomoyasu Hotei - Battle Without Honor or Humanity
  14. Poets of the Fall - Lift
  15. Diaframma - Fiore non sentirti sola

Ci tengo a segnalare questo fichissimo sito che mi è stato segnalato da Mikk, il simpatico autore di questo grazioso nastrone. Grazie di esistere Mikk, senza di te il mondo non sarebbe lo stesso.

31 luglio 2007

Quando il gatto non c'è mi prendo una sbronza - Lucea

Meglio pubblicare subito questa cosa prima di iniziare a ricordare troppi particolari imbarazzanti. Come ogni estate che si rispetti prima o poi arriva il momento in cui i tuoi vanno fuori dai coglioni e tu puoi finalmente permetterti di sorseggiare white russian svaccato sul divano con gli amici guardando Il grande Lebowski.
Per ulteriori informazioni rivolgersi ai diretti interessati.

Ecco a voi la scaletta confezionata ieri sera per accompagnare una simpatica serata di bagordi da cui mi sono ripigliata tutto sommato abbastanza in fretta. Mal di testa.
Lucea
  1. Talib Kweli & Madlib ft. Strong Arm Steady - The Function
  2. Fun Lovin' Criminals - Loco
  3. Talib Kweli & Madlib - Time is Right
  4. Daft PunkFace to Face
  5. Arctic MonkeysDancing Shoes
  6. Depeche Mode – Matyr
  7. BlurGirls and Boys
  8. Dropkick MurphysI'm Shipping Up to Boston
  9. M83Don't Save Us From the Flames
  10. Daniele Silvestri – Gino E l'Alfetta
  11. Arctic MonkeysWhen the Sun Goes Down
  12. Echo & the BunnymenThe Killing Moon
  13. Beastie Boys – Fight For Your Rights