21 dicembre 2008

And the winner is...

Come consuetudine, ecco a voi il listone dei migliori album del 2008 secondo me.

Al solito moltissimi sono gli album che non ho fatto in tempo ad ascoltare e molti quelli che ho ascoltato ma ai quali avrei voluto dare maggiori attenzioni.
Poco tempo e tanta roba, anche se devo dire che è la prima volta che riesco ad ascoltare più di 50 album usciti nel corso dello stesso anno. :O

Anno all'insegna del tamarro, di yo!yo!niggah! e di struscio-danze assatanate, con qualche momento di riflessione malinconica qua e là.
Ah, ci tengo a precisare che Tricky è stato buttato fuori brutalmente e all'ultimo da Girl Talk, che si è impossessato con ingordigia del quinto posto.
NC invece per Fleet Foxes e TV on the Radio, promossi ma con riserva.



08 dicembre 2008

Girl Powder - Ilaria

"Orgogliosa di esser donna, ho rovistato nel mio DataBase (non esattamente sterminato), cercando il rosa più shocking. Motivo? Mescolare successi e canzoni meno conosciute di artiste più o meno famose. Colonna sonora dei miei esami di maturità, raccolta fisicamente solo ora, che mi ha accompagnata nei miei momenti peggiori."
Ilaria

  1. KT Tunstall - Another Place to Fall
  2. Guano Apes - You Can't Stop Me
  3. Sara Bareilles - Come Round Soon
  4. The Ting Tings - That's Not My Name
  5. Frou Frou - Let Go
  6. Kelly Clarkson - Never Again
  7. Jem - They
  8. The Gossip - Jealous Girl
  9. Kate Nash - Foundations
  10. Paramore - Misery Business
  11. Maria Taylor - Song Beneath the Song
  12. Jem - 24
  13. T. Raumschmiere and Sandra Nasic - A Very Loud Lullaby
  14. Skunk Anansie - Hedonism (Just Because You Feel Good)
  15. Garbage - Why Do You Love Me?
  16. Metric - IOU




29 novembre 2008

Capolinea


Anche quest'anno siamo quasi giunti al capolinea ed è giunto il momento di tirare le somme su questo 2008 abbastanza ricco, per quel che mi riguarda, musicalmente parlando.

Vi segnalo il COSO PER VOTARE i migliori album del 2008 secondo voi, che anche quest'anno ci è stato gentilmente fornito da gecco per la versione 2008 di DISCOBRAVO.

Iniziate a meditare.

20 novembre 2008

Broken Hearts Ballroom - Tetuzzo


"Questo è il nastrone che qualche tempo fa ho fatto per un'amica, reincontrata casualmente dopo 15 anni che non la vedevo... ci siamo reciprocamente confessati quanto fossimo follemente innamorati l'uno dell'altra, ma fra noi non successe mai niente per vari motivi... ora siamo entrambi sposati e con figli, ma l'occasione per rimettersi al mixer c'era..."
Tetuzzo



  1. Harry Beckett - Pictures of you
  2. Weather Report - A Remark You Made
  3. Marvin Gaye - Sexual Healing
  4. Nelly Ft Kelly Rowland - Dilemma
  5. Irene Lamedica - 7 Giorni su 7
  6. Sally Oldfield - Woman of the Night
  7. Asha Puthli - Say Yes
  8. Laura Nyro - Walk On By
  9. Alan Sorrenti - Vorrei Incontrarti
  10. Alex Baroni - Onde
  11. Eric Clapton - Wonderful Tonight
  12. Phil Collins - One More Night
  13. The Korgis - Everybody's Got To Learn Sometime
  14. Alice - Islands
  15. Eagles - Desperado
  16. Tom Waits - Jersey Girl
  17. Leonard Cohen - Suzanne
  18. Nico - Little Sister




31 ottobre 2008

Fall will not fall - Ashluke

Ottobre

"Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori,
che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno
dal colore che inebria;
amo la stanca stagione
che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia,
nulla più mi consola,
di quest'aria che odora
di mosto e di vino
di questo vecchio sole ottobrino
che splende nelle vigne saccheggiate."
Cardarelli

Ashluke

  1. Do Make Say Think - A Tender History in Rust
  2. Shout Out Louds - Go Sadness
  3. Bon Iver - The Wolves (Act I and II)
  4. Built to Spill - The Wait
  5. Bowerbirds - Dark Horse
  6. Great Lake Swimmers - Various Stages
  7. Ray LaMontagne - Shelter
  8. Shannon Wright - You Baffle Me
  9. The Helio Sequence - Shed Your Love
  10. Lilium - Locked in Tight
  11. Slowdive - Here She Comes
  12. Sigur Rós - Illgresi




18 ottobre 2008

Il mio gatto mi odia, non per questo lo ripudio - Indieloser


"Un nastrone dissonante per non perdere i segni sul corpo di una storia dissonante.
Mmm. Sì. Voglio tenermi le scie di sangue create dalle unghie sulla pelle bianca.

Per una questione estetica."

Indieloser

  1. Babalot - Ma che ti ho fatto
  2. Au Revoir Simone - Sad song
  3. Vampire Weekend - Boston
  4. Indurain - If i had a film
  5. Neutral Milk Hotel - In the aeroplane over the sea
  6. The Postal Service - Brand new colony
  7. Jay Brannan - Soda shop
  8. Iggy Pop & Peggy Lee - Passenger fever
  9. Baustelle - Dark room
  10. Isobel - By end
  11. Carpacho - Tappo di champagne
  12. Cat Stevens - Wild world
  13. Dente - Scanto di sirene
  14. Non Voglio Che Clara - Le paure
  15. Babalot - Smontavo tutto
  16. Kobenhavn Store - We come down from the north
  17. Shout Out Louds - Don't get yourself involved
  18. Babalot - Tutte le ragioni
  19. The Jesus And Mary Chain - Just like honey




29 settembre 2008

Ed eccoli qua, discretamente in ritardo, i nostri nastroni dell'estate 2008.
In via eccezionale per questo mese ho pensato di pubblicare in un sol botto i nastroni di tre *compagni di merende* che, tra una cosa e l'altra, hanno trascorso insieme buona parte dell'estate appena passata.
Un'estate bbòna tutto sommato. Ringrazio chi ha contribuito renderla così bbòna e, massì, anche gli altri. Volemose bbène.

Avere (circa) vent'anni - Lucea

Avere (circa) vent'anni d'estate significa:
- studiare, studiare, studiare, caldo e studiare
- avere un esame il 31 luglio in una facoltà deserta
- non dormire la notte per il caldo
- presenziare a feste universitarie
- ubriacarsi e (bullarsi di) fare figure meschine a feste universitarie
- andare a concerti indie(?)
- pogare a concerti indie(?)
- fare il bagno di mezzanotte nella piscina di qualcuno che quasi non conosci con la panza piena di salciccie e rimorchiare il Josh Hartnett di turno
- ballare fino allo sfinimento
- ballare virtualmente fino allo sfinimento
- essere rocchettari, hip-hoppettari e discotecari, contemporaneamente. (indie? no indie sarai tu, cribbio)
- dipendere nonostante tutto ancora dai genitori e (anche) per questo non andare in vacanza...
- ...ma essere felici di restare a casa...
- ...svegliarsi al mattino con il sole negli occhi, un album meraviglioso, cereali e latte intero e nessuno, nessuno, che ti rompe i coglioni e...
- ...poi annoiarsi a morte perché non si ha più niente da fare.
Ma soprattutto, avere (circa) vent'anni d'estate significa potersi permettere di stare chiusi in camera una giornata intera a non fare un megacazzo di niente se non ascoltare musica.


"Gli entusiasmi dei vent'anniiiiii, stai attento a come viviiiiii!..."

Lucea
  1. Audition - B Soul Funk
  2. Audition - Funky Town
  3. Franz Ferdinand - This Fire
  4. Cat Power - Dark End of the Street (live)
  5. The Raconteurs - You Don't Understand Me
  6. dEUS - Bad Timing
  7. The Notwist - Consequence
  8. Hercules And Love Affair - Blind (Radio Edit)
  9. Lee Jung Hyun - I Love You Cheol Soo
  10. Bad Boy Bill - Stomp To My Beat
  11. Lemon Jelly - Nice Weather For Ducks
  12. The Beach Boys - Good Vibrations
  13. The Beatles - A day in the life
  14. Quintorigo - Heroes




Chi può vedere il vento? - Scralco

"Né tu, né io, ma quando gli alberi abbassano la testa, quello è il vento che sta passando.

Una terrazza sopra la città, una cena con gli amici nel mezzo di un agosto stellato e così vuoto da doverlo riempire (quasi) a tutti i costi. Una serie di pezzi che fanno eco dai tanti concerti visti in quest'ultima estate. Gli altri, li ha portati il vento al momento giusto."
Scralco

  1. The Verve – Love is Noise
  2. Interpol – Pioneer To The Falls
  3. Jovanotti – Safari
  4. Radiohead – Jigsaw Fallino Into Place
  5. Eddie Vedder – Far Behind
  6. Afterhours – Riprendere Berlino
  7. The Raconteurs – Steady As She Goes
  8. Placebo – Running Up That Hill
  9. The Notwist – Pick Up The Phone
  10. Franz Ferdinand – This Fire
  11. Interpol – Rest My Chemistry
  12. Daniel Day Lewis – "There Will Be Blood" clip
  13. Linea 77 – Il Mostro
  14. Nine Inch Nails – Survivalism
  15. Tool – Sober
  16. Muse – Showbiz
  17. The Smashing Pumpkins – The Beginning is The End is The Beginning




Cose che al momento parevano ragionevoli - Attimo

"I Wii remote controllano la nostra estate così pesantemente segnata dall'inverno. Hanno aperto i cancelli dello zoo a marzo eppure le bestie sono ancora lì sulla soglia e non sanno se girare a sinistra o a destra. Rubano i bancomat a gente onesta che studia quando fuori fa freddo per sperare almeno di salire su una metropolitana affollata, e invece vedrà dalla finestra i binari vuoti in mezzo alla campagna. Fanno saltare voli aereii già programmati perchè improvvisamente scoprono che non possono fare a meno anche di te, e ti riportano a controllare il livello del rombo.
Le braccia mulinano nell'aria disegnando bianche parabole storte. Appoggiamo i menti sulla balaustra ad indagare sui misteriosi Wii remote, senza renderci conto sul momento che mentre c'è gente che sbrocca e scappa via, noi siamo condannati a scelte elitarie di consapevole consapevolezza, rimaniamo sul filo senza mai cadere, schiacciati col mento sulla balaustra dall'elementare movimento dei Wii remote. Alto basso destra sinistra, raccogliamo le lamentele degli altri, i pacchi degli altri, le felicità degli altri, i saluti mancati degli altri, i successi degli altri, i fidanzamenti degli altri, le scopate degli altri, le vacanze degli altri, i rinnovi di lavoro degli altri, le solitudini degli altri. Tre sacchi della spazzatura appoggiati alla fredda balaustra che ci separa dal mistero dei Wii remote che guidano la nostra estate iniziata senza finire mai, finita senza mai essere iniziata.
La musica finisce nei riverberi. I Wii remote vengono lasciati cadere a terra, rimbalzando quel poco che la consistenza plastica consente loro. C'è un mento da sollevare, un volto da fotografare in penombra, un cartellino da timbrare tra appena poche ore. Le nostre strade si dividono per colpa delle nostre rispettive solitudini, tre poli geografici sparsi tra Berlino, il Polesine e la Bassa, collegati dal filo invisibile disegnato dai Wii remote.
E al ritorno dei nostri noi stessi andati in vacanza senza il nostro permesso, il palco è stato smontato, gli scandali hanno ricominciato a scoppiare, la mafia ferrarese si è rimpossessata di noi. Svegliateci quando è finito settembre, quando le cose torneranno, forse, a sembrare ragionevoli e il vento la smetterà di nascondersi ai nostri occhi."
Attimo

  1. Perturbazione - La rosa dei 20
  2. Queens Of The Stone Age - I Never Came
  3. Afterhours - Riprendere Berlino
  4. Bugo - C'è Crisi
  5. Those Dancing Days - Those Dancing Days
  6. Coldplay - Viva La Vida
  7. Sufjan Stevens - Come on! Feel the Illinoise
  8. MGMT - Time to Pretend
  9. The Verve - Love Is Noise
  10. Bloc Party - Uniform
  11. Blonde Redhead - 23
  12. Kings Of Leon - Knocked Up
  13. Portishead - The Rip
  14. The Notwist - Consequence
  15. The Raconteurs - You Don't Understand Me
  16. Girls In Hawaii - This Farm Will End Up In Fire
  17. Yeasayer - 2080 / Tightrope (Live on La Blogoteque)
  18. Grandaddy - He's Simple, He's Dumb, He's The Pilot
  19. Le Luci Della Centrale Elettrica - Stagnola
  20. Grandaddy - OK With My Decay
  21. The National - About Today




07 settembre 2008

September (24) - El Manto

"Compio oggi (il 3 settembre, ndAdN ...auguri!) 24 anni. La situazione è buona, un paio di buone prospettive. Il nastrone è la colonna sonora dei miei viaggi in macchina di questo periodo, un pò di hits anni 90 (nostalgia per i tempi andati) e qualche pezzo soft, sottofondo di tanti pomeriggi oziosi. Finalmente settembre, si riprende a respirare."
El Manto

  1. David Sylvian - September
  2. Skalpel - 1958
  3. Touch & Go - Would you go to bed with me?
  4. Sebastien Tellier - Devine
  5. Diaframma - Agosto
  6. Kristy MacColl - In these shoes
  7. Zero 7 - Give it away
  8. Koop - Glomd
  9. Il Genio - Pop porno
  10. Esbjorn Svensson Trio - Goldwrap
  11. Deee Lite - Groove is in the heart
  12. Run-D.M.C. - It's like that (Jason Nevins remix)
  13. Royksopp - Remind me (Radio edit)
  14. Paolo Conte - Fuga all' inglese




26 agosto 2008

Santo nastrone (Protettore della buona Musica) - Tommy&Simo


"Fumata bianca:
Habemus nastro(nzo)!

Godete!
Oh peccatori, di questi 20 vizietti e ascoltate in pace..."

Tommy&Simo






Lato A

  1. Popul Vuh - Ah!
  2. Talking Heads - Heaven
  3. The Velvet Underground - Jesus
  4. Spain - Spiritual
  5. Morrissey - I have forgiven Jesus
  6. Cowboy Junkies - Misguided Angel
  7. Wilco - Jesus,etc.
  8. Nick Cave and the Bad Seeds - Foi na cruz
  9. Hefner - God is on my side
  10. Violent Femmes - Jesus walking on the water
Lato B
  1. Dirty Three - Authentic celestial music
  2. Red House Painters - Lord kill the pain
  3. Sodastream - Heaven on the ground
  4. A Hawk and a Hacksaw - God bless the ottoman empire
  5. Elliott Smith - Angel in the snow
  6. Arcade Fire - Neon Bible
  7. Jeff Buckley - Halleluja
  8. (Smog) - What kind of angel
  9. The Shins - Saint Simon
  10. Mogwai - Mogwai fear Satan










27 luglio 2008

Let’s start again! - Subliminalpop

"Non ricordo con precisione quale fu il motivo principale che ormai 5 anni fa mi spinse ad aprire un blog, anche se potrei dire con assoluta certezza che uno tra i tanti fu: avere qualcosa per far passare i tempi morti sul lavoro. Come oggi, complice una mole lavorativa che diventa sempre più indolente con l’avvicinarsi della data di partenza, dove ho passato la giornata rileggendo post a caso dagli archivi. Mi sono sorpreso a constatare come molte immagini, note, parole, riconducessero a stati d’animo, legami, stagioni, luoghi, che non è che non ricordassi, ma che forse davo troppo per scontati. E’ stato come ritrovarsi davanti ad una sorta di ossatura eterea, impalpabile, ma allo stesso tempo immediata e salda della propria vita. C’è chi ha un album di fotografie, un diario, una rubrica telefonica, io ho questo, che nel corso degli anni ha assunto svariate sfumature: dal citazionismo fine a se stesso alle postille squisitamente PERSONALI, dalla letteratura (con minima cognizione di causa) al cinema (senza nemmeno quella), dalle promozioni di serate (parecchie) a quelle di produzioni letterarie con diretto coinvolgimento del sottoscritto (pochissime), dai fatti propri a quelli di chi questi 5 anni lì ha vissuti con e intorno a me. Sopra, sotto, a destra, a sinistra, insomma in ogni minima fessura possibile, sempre un po’ di musica. Ed è proprio per questo, ma anche perché il discorso così affrontato non porta da nessuna parte, che di seguito troverete l’ormai consueto appuntamento fisso della compilation estiva."
Subliminalpop


  1. Electric President - Monsters
  2. Cassettes Won't Listen - Metronomes
  3. Fake P - Rorschach
  4. Tilly and the Wall - Dust me off
  5. Those Dancing Days - Run run
  6. Team Waterpolo - Letting go
  7. The Lodger - The good old days
  8. Someone Still Loves You Boris Yeltsin - Think I wanna die
  9. Cajun Dance Party - Colourful life
  10. Eight Legs - These grey days
  11. Girls In Hawaii - Summer storm
  12. Bombay Bicycle Club - Cancel on me
  13. Mock Orange - Captain love
  14. Wolf Parade - The Grey Estates
  15. Why? - Fatalist Palmistry
  16. The Little Ones - Forgive yourself




06 luglio 2008

Forse non tutti sanno che...

...qualche giorno fa la proprietaria del blog è stata intervistata da Francesco Locane (A Day In The Life, per chi è avvezzo frequentatore della blogosfera) per Radio Città del Capo durante Maps.
E dal momento che sarete tutti ansiosi di sentirvi l'intervista (questa volta ero perfettamente sobria, ne vale la pena ragazzi, davvero!), vi informo che la potete trovare qui.

29 giugno 2008

Bagpipe galore - Mikk

"Uno dei buoni propositi per il mio 2008 era quello di imparare a suonare la cornamusa. Ad oggi non ho nemmeno ordinato il practice chanter che serve per imparare la posizione delle dita. Direi che sono messo abbastanza bene. Lo studio teorico di questo meraviglioso strumento però non mi manca e ho raccolto in quattordici pezzi gli ascolti base per avvicinarsi alle delicate melodie in questione. Si va dagli assoli spagnoli ai suoni tradizionali scozzesi, passando dalle cover di pezzi celebri e dal punk irlandese. Invio questo nastrone con la speranza di avere almeno imparato a fare le scale per quando sarà pubblicato :D "
Mikk

  1. Hevia - Busindre reel
  2. Mondopétriz - B.L.
  3. Clan An Drumma - Traditional jigs
  4. Red Hot Chilli Pipers - Flowers of Scotland
  5. Red Hot Chilli Pipers - Smoke on the water
  6. Jah Wobble - Bagpipe music
  7. Runrig - From the north
  8. Clan An Drumma - Duncan Johnson
  9. The Real Mckenzies - 13
  10. Dropkick Murphys - Fields of Athenry
  11. Wicked Tinkers - The weird set
  12. Cenk - Vox populi
  13. The White Stripes - St. Andrew (This Battle Is in the Air)
  14. Dropkick Murphys - Amazing grace





Oh Mikk, le hai imparate le scale poi?

29 maggio 2008

She doesn't like it - StM

"Il primo nastrone che abbia mai fatto per qualcuno, e non era nemmeno un qualcuno qualunque. La sua realizzazione prima della partenza aveva rapidamente acquistato priorità anche rispetto a spazzolino e pigiama, e insidiava i cambi di mutande; fortunatamente lo stratagemma di prendere più pezzi da ogni disco, peraltro conservandone la consecutività, ha evitato che andassi in giro in condizioni indecenti. I pezzi ivi contenuti erano degni rappresentanti dei miei ascolti di allora, e hanno ben resistito alla prova del tempo. Il titolo scaramantico si è rivelato, a quanto pare, infondato :)"
Stm

  1. The Black Heart Procession - It's A Crime I Never Told You About The Diamonds In Your Eyes
  2. Calexico - Quattro (world drifts in)
  3. Led Zeppelin - Down By The Seaside
  4. The Black Heart Procession - The letter
  5. The Black Heart Procession/Solbakken - Voiture En Rouge
  6. The Greenhornes (feat. Holly Golightly) - There Is An End
  7. Fabrizio De André - Un chimico
  8. Fabrizio De André - Un ottico
  9. The Black Heart Procession - Blue Tears
  10. Calexico - Stray
  11. Calexico - Old man waltz




11 aprile 2008

Here it is! - tuodj


"Non saprei nemmeno da dove iniziare a spiegare la nascita di questo nastrone.
E’ nato così, per caso, una sera mentre su msn parlavo con un po’ di gente... A me piace da morire...
Queste canzoni sono una più bella dell’altra. Magari non tutte famose, ma da un certo punto di vista sono bellissime, almeno per me.
E questa è l’unica cosa che conta."
tuodj


  1. Editors – A Thousand Pieces
  2. Bruce Springsteen – The Promise
  3. Jovanotti - Fango
  4. Foo Fighters – Let It Die
  5. Radiohead – Jigsaw Falling Into Pieces
  6. The Killers – Sam’s Town (Abbey Road Version)
  7. Savage Garden – The Animal Song
  8. Muse – Starlight
  9. Switchfoot – I Dare You To Move
  10. The Rolling Stones – Dangerous Beauty
  11. Plain White’s T – Hey There Delilah
  12. Grandi Animali Marini – Napoleone Azzurro
  13. Arctic Monkeys – From The Ritz To The Rubble
  14. Patti Smith – Souls Kitchen




18 marzo 2008

La fine degli esami - El Manto

"Gli esami son finiti, non importa che siano andati piuttosto di merda...son finiti!
Son padrone ancor della mia vita! (almeno fino alla prossima sessione).
Il nastrone è la colonna sonora di un mese passato in biblioteca, tra 15enni casinisti e 20enni ancora peggio, sigarette, caffè, rilegature a spirale, matite rotte e quant'altro.
Ora che si fa che è finito tutto l'ambaradan? Feste? Alcool? Lavoro? Psicotropia?
Boh........."
El Manto

  1. Joy Division - Disorder
  2. New Order - Truth
  3. Frank Zappa - Catholic girls
  4. Dinosaur Jr. - Just like heaven
  5. Yellow Magic Orchestra - Rydeen
  6. Boards of Canada - Dayvan cowboy
  7. The Penguin Cafe Orchestra - Bean fields
  8. Joe Hisaishi - Going out
  9. Tom Waits - Ice cream man
  10. Echo & The Bunnyman - The killing moon
  11. Fuck - Monkeydoll
  12. The Calorifer is Very Hot - Orange is a ba-ball
  13. Of Montreal - A sentence of sorts in kongsvinger
  14. CocoRosie - Good friday
  15. The Undertones - Teenage kicks
  16. Talking Heads - Love building on fire




16 febbraio 2008

Nouvelle Vague - Mikk

"Il nastrone della nuova onda più che un insieme più o meno coerente di canzoni vuole essere un'idea, che è quella di ricordarsi com'è cominciata una passione, o un nuovo ciclo nei propri ascolti.
Di modi ce ne sarebbero tanti, io ho scelto quello di segnarmi la prima canzone ascoltata di un gruppo che poi è diventato/sta diventando, una parte importante della mia vita musicale e non.
Ogni traccia quindi porta con sè memorie e sensazioni, e magari anche il ricordo di errori o emozioni sconosciute all'epoca ma che mi attendevano dietro l'angolo. Il nastrone, in ordine rigorosamente cronologico, può anche essere una traccia di maturazione, qualcosa che oltre ai ricordi è anche capace di mostrare la strada verso l'orizzonte..."
Mikk

PS: Avrei corredato ogni traccia anche con mese e anno, dove possibile, ma poi la padrona di casa mi avrebbe bacchettato le dita perchè non rispetto la formattazione, e io ci tengo alla salute :]

  1. Subsonica - Colpo di pistola
  2. Diaframma - Agosto
  3. Poets of the Fall - Late Goodbye
  4. Afterhours - Quello che non c'è
  5. The Dresden Dolls - Coin-Operated Boy
  6. Interpol - Obstacle 1
  7. Air - Alpha Beta Gaga
  8. Dropkick Murphys - I'm shipping up to Boston
  9. Quintorigo - Nero vivo
  10. C.F.F. e il Nomade Venerabile - Fiumani
  11. Mansun - Wide Open Space
  12. Editors - Smokers outside the hospital doors
  13. Bloc Party - Luno
  14. Canadians - Summer Teenage Girl
  15. A Toys Orchestra - Panic attack #3






16 gennaio 2008

Sono ubriaco perché stasera abbiamo suonato e ho bevuto il rosato del salento - The Original Cow-Gum Rubber Solution

"Questa lista non ha assolutamente senso però adesso la sto ascoltando, rido come un cretino evviva evviva la lista del nastrone che domani vado a lavorare ...evviva i cow gum e blublublublu saluto il pubblico!! Ossequi!!!"
The Original Cow-Gum Rubber Solution

  1. L'aura - Irraggiungibile
  2. The Prodigy - Voodoo people (Pendulum remix)
  3. Emiliana Torrini - Tuna fish
  4. Cansei De Ser Sexy - Superafim
  5. Interpol - Slow hands
  6. Sigur Ros - Hoppipolla
  7. Carmen Consoli - Matilde odiava i gatti
  8. Royksopp - What else is there
  9. Bjork - Unison
  10. The Smashing Pumpkins - Bullet With Butterfly Wings
  11. Cocteau Twins - Pandora
  12. Kyoko Fukada - Kimi no Hitomi ni Koi shiteru