27 ottobre 2006

Lavorare al computer... - Gecco

"Tempo fa avevo teorizzato che per programmare in maniera forsennata bisognava ascoltare musica elettronica di un certo tipo. Mi ero fatto questa playlist, passata poi realmente su nastro da ascoltarmi nella mia vecchia macchina, appositamente studiata per programmare. In
effetti funzionava, con l'oscurità e le cuffie ancora di piu'. Col passaggio dell'autoradio da cassette a quella con cd e mp3 ho regalato la cassetta a... non mi ricordo... col cambio dell'autoradio ho optato per una politica di "regalaggio" delle mie compilation su cassetta..."
Gecco

Lato A

  1. Aphex Twin - Flim
  2. Static - Headphones
  3. Loopdrop - Triciclo
  4. Pet - Superpet
  5. Duo505 - Toru okada
  6. Phonem - War by other means

Lato B
  1. To Rococo Rot - Sol
  2. Autechre - Sublimit
  3. Aphex Twin - Mookid
  4. Autechre - V-proc
  5. Plaid - Quick emix
  6. Postal Service - Natural anthem

5 commenti:

ECZO ha detto...

ho ascoltato i due pezzi disponibili in streaming e direi che non sono male, ma per programmare seriamente ci vuole l'industrial.

deumanizzatevi

StM ha detto...

C'è gente che lo fa con De André, o Battiato. Gente strana...

Lucea ha detto...

Tipo tu? :D

StM ha detto...

*coff coff*

Però Fetus spacca...

ECZO ha detto...

lol